Le celle a pareti piane bullonate  Technobins hanno l’interno liscio e sono utilizzate per prodotti in grani , polveri , sfarinati e di difficile scorrimento ; particolarmente apprezzate nel settore agroalimentare e nella plastica e chimica.
La progettazione viene eseguita secondo le norme DIN e gli EUROCODICI e nel rispetto delle direttive ATEX ed HACCP.
 La parete interna è perfettamente LISCIA garantendo l’assenza di ristagno del prodotto stoccato , sono adatti soprattutto per installazioni all’interno (all’esterno necessitano di rivestimento o di copertura)  ,
Vengono costruiti in lamiera zincata (sendzimir e/o a caldo per immersione) , in lamiera verniciata a polveri atossiche con cottura in forno (per alimenti) , in acciaio inox.
Bullonerie speciali e guarnizioni garantiscono il mantenimento delle caratteristiche (liscio e alimentare).
Vengono realizzate sia in versione  cella singola che in batteria con parete in comune (anche in due file con cantonali in comune sia solo metallici che da riempire con calcestruzzo) .
Tutti i tipi hanno come caratteristica comune gli spigoli con ampi smussi per garantire l’assenza di ristagni.
Vengono realizzate in varie versioni in funzione sia delle dimensioni che della destinazione d’uso.
La loro forma (e la costruzione in pannelli modulari bullonati)  consente l’ottimizzazione dello sfruttamento degli spazi disponibili (sia nuovi che esistenti)  e massima flessibilità di utilizzo.
Possono essere costruite con pareti in lamiera liscia semplice con rinforzi esterni bullonati e/o con pannelli “sandwich” in modo da garantire il liscio su entrambi i lati.
La tramoggia può essere con pendenze diverse ,  speciale per prodotti di difficile scorrimento , adatta per installazione di estrattori vibranti e/o letti di coclee ecc….
La struttura di sostegno può essere con (a seconda anche della altezza da terra della bocca di scarico) :
-pilastri a terra per singola cella
-struttura metallica per batteria di celle
-soletta in cemento armato per batteria di celle
Possono essere dotate di discesori per non danneggiare prodotti delicati.
Gli utilizzi principali sono celle/polmone nei cicli tecnologici di lavorazione ,  celle di riconsegna rapida su camion , batterie di prodotti finiti lavorati o sottoprodotti o scarti .
Utilizzo tipico celle inox in fila per grano bagnato (con tramoggia a scarichi multipli) .
Per soluzioni particolari si realizzano anche celle e batterie con pareti grecate (adatte per prodotti in grani).
Nelle versioni di grandi dimensioni si realizzano batterie a pannelli lisci “sandwich” (in genere fariniere)  già predisposte per ricevere il tamponamento con pannelli in lamiera e poliuretano (o lana).

< Indietro