I silos spiralati Technobins sono costruiti direttamente in cantiere con due tipi di tecnologie :
-aggraffati (tecnica originale LIPP)
-saldati (tecnica originale SOCAMA)
Dal punto di vista statico le due tipologie sono equivalenti ; la progettazione viene eseguita secondo le norme DIN e gli EUROCODICI e nel rispetto delle direttive ATEX ed HACCP.
La parete interna è sostanzialmente LISCIA garantendo l’assenza di ristagno del prodotto stoccato.
Il cilindro è a sostanziale TENUTA  rendendo il silo adatto a tutti i tipi di conservazione del prodotto.
In questa versione a fondo tramoggiato si realizzano diametri da 4 a 10 metri con capacità fino a 1.000 m3.
Vengono costruiti in lamiera zincata Z350 ad alta resistenza , con eventuale sovraverniciatura (per zone con ambiente corrosivo , es. mare , o per motivi estetici e di impatto ambientale) , ed in acciaio inox (solo nella versione saldata).
Nella versione aggraffata vengono utilizzati quasi esclusivamente nello stoccaggio di prodotti granulari e polverulenti (inerti e cereali in particolare) mentre nella versione saldata inox anche per plastica.
Per quanto riguarda il tetto vale quanto riportato per i sili a fondo piano.
Quando il calcolo lo richiede vengono inseriti montanti verticali di rinforzo , generalmente interni , con una tecnica che non richiede fori , non intacca la zincatura e non ostacola il flusso in uscita del prodotto.
La tramoggia può essere con pendenze diverse , nella versione appesa o nella versione appoggiata , dotata di canali di ventilazione interni al cono , speciale per prodotti di difficile scorrimento.
La struttura di sostegno può essere con (a seconda anche della altezza da terra della bocca di scarico) :
-pilastri a terra per singolo silos
-gonna fino a terra con montanti di rinforzo (nostra tipica soluzione)
-struttura metallica per batteria di silos
-soletta in cemento armato per batteria di silos
Per ulteriori informazioni e confronti con altri tipi di silos per grani vedere “guida alla scelta” .
In questa categoria inseriamo anche i sili con fondo piano metallico sollevato (vedi scarti o sottoprodotti del settore cerealicolo o ad esempio cippato di legno , segatura , pellets ,…)
Un utilizzo molto importante di questi sili è quello di sili da miscela nel settore molitorio (con bocca di scarico a circa 1,5-2  metri da terra per inserimento dosatore ponderale).
Un altro utilizzo diffuso è quello per sili di riconsegna rapida su camion
Per ulteriori informazioni vedi “guida alla scelta”.

 

< Indietro